Storie

Emergenze

Il cibo raggiunge tutte le isole di Vanuatu colpite dal ciclone

BANGKOK/PORT VILA – A due settimane dal Ciclone Pam che si è abbattuto su Vanuatu, cibo per oltre 160.000 persone è arrivato in tutte le 22 isole colpite dal ciclone. Il Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (WFP) sostiene attualmente i soccorsi coordinati dal governo organizzando distribuzioni, servizi logistici e fornendo cibo supplementare a integrare i pacchi di alimenti del governo laddove necessario.

Emergenze

10 fatti sulla fame in Sud Sudan

La crisi alimentare in Sud Sudan in 10 punti. Nel paese, il WFP continua a fare di tutto per fornire cibo a quanti ne hanno bisogno.

Emergenze

Ebola: la squadra che mantiene viva la speranza e attive le connessioni

A sei mesi dalla dichiarazione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite sulla ‘minaccia alla pace e alla sicurezza internazionale’ rappresentata da Ebola, il Cluster di Telecomunicazioni d’Emergenza (ET) in Sierra Leone fornisce attualmente connessione internet a 65 strutture mediche nel paese. E il numero cresce di settimana in settimana.

Emergenze

Mentre il conflitto in Siria giunge al suo quinto anno, cosa serve fare per porre fine alla crisi e alle sofferenze?

La sconvolgente crisi in Siria giunge al suo quinto anno. Una crisi per cui si continua a pagare un incalcolabile prezzo umano. Una crisi che la comunità internazionale non è riuscita a fermare.

   

A Roma, la sede mondiale del WFP

Il WFP è l'agenzia delle Nazioni Unite che si occupa di assistenza alimentare nei paesi in via di sviluppo. La sede mondiale dell'agenzia è a Roma. Il WFP ha uffici in tutto il mondo, con sedi regionali a Dakar, Panama, Nairobi, Il Cairo, Bangkok e Johannesburg. In media, il WFP fornisce assistenza alimentare ad oltre 90 milioni di persone in 80 paesi. Continua a leggere.

"La mappa della fame"

Per saperne di più clicca sul Mondo in Cifre.

 

 

Ultimi Video

La sfida FAME ZERO

La sfida Fame Zero, lanciata dal Segretario Generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, vuole coinvolgere tutti - individui ed istituzioni - nell'obiettivo di  un mondo senza fame.

UNHRD - Network di Basi Umanitarie

In Italia, è a Brindisi la Base operativa di Pronto Intervento Umanitario delle Nazioni Unite in grado di inviare aiuti di prima necessità in qualsiasi parte del mondo entro 24-48 ore.