Storie

Emergenze

WFP estende assistenza alimentare alle persone colpite dal conflitto a Gaza

GAZA – L’escalation di violenze che ha colpito Gaza nelle ultime due settimane ha messo più di 115.000 persone nella Striscia di Gaza in condizioni di urgente bisogno di assistenza alimentare. Da quanto la crisi è iniziata, il Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (WFP) ha già fornito razioni alimentari d’emergenza a oltre 100.000 persone. Tuttavia le scorte di cibi pronti all’uso stanno per terminare mentre i bisogni della popolazione continuano ad aumentare. 

Emergenze

Volume degli aiuti trasportati via aria dal WFP moltiplicato per 50 per rispondere alle diverse emergenze

GINEVRA L’ondata di conflitti che ha caratterizzato la prima metà di quest’anno ha reso necessario moltiplicare per cinquanta – rispetto allo stesso periodo dello scorso anno – le quantità di cibo salvavita e di altri beni di prima necessità trasportate via aerea a livello globale dal WFP per raggiungere le persone in stato di bisogno.

Emergenze

WFP fornisce cibo ai rifugiati in fuga dalle violenze in Nigeria

YAOUNDE – Le violenze nel nord-est della Nigeria stanno provocando massicci spostamenti di popolazione, migliaia di famiglie sono fuggite attraverso il confine con il Camerun. Qui il Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (WFP) sta fornendo assistenza umanitaria, nonostante l’insicurezza e le difficoltà logistiche.

Notizie sulla fame

Obiettivi di Sviluppo del Millennio: 5 risultati da sapere

Le condizioni di vita di milioni di persone sono migliorate grazie ad un comune sforzo realizzato a livello mondiale, regionale, nazionale e locale per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (Millennium Development Goals, MDG). Questi obiettivi saranno la base per la prossima agenda di sviluppo globale, come rivela un nuovo rapporto lanciato dal Segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon.

   

A Roma, la sede mondiale del WFP

Il WFP è l'agenzia delle Nazioni Unite che si occupa di assistenza alimentare nei paesi in via di sviluppo. La sede mondiale dell'agenzia è a Roma. Il WFP ha uffici in tutto il mondo, con sedi regionali a Dakar, Panama, Nairobi, Il Cairo, Bangkok e Johannesburg. In media, il WFP fornisce assistenza alimentare ad oltre 90 milioni di persone in 80 paesi. Continua a leggere.

"La mappa della fame"

Per saperne di più clicca sul Mondo in Cifre.

Ultimi Video

La sfida FAME ZERO

La sfida Fame Zero, lanciata dal Segretario Generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, vuole coinvolgere tutti - individui ed istituzioni - nell'obiettivo di  un mondo senza fame.

UNHRD - Network di Basi Umanitarie

In Italia, è a Brindisi la Base operativa di Pronto Intervento Umanitario delle Nazioni Unite in grado di inviare aiuti di prima necessità in qualsiasi parte del mondo entro 24-48 ore.

 

Leggi il racconto di Giuliano Gallo sulle storie dei protagonisti della Base di Brindisi. Dove volano gli aiuti.