Skip to main content

Rispondere alle emergenze, di qualunque natura o in qualunque parte del mondo, è il lavoro quotidiano del World Food Programme (WFP).

La pandemia di Coronavirus (COVID-19) sta avendo effetti inimmaginabili sul mondo, con un alto prezzo pagato in vite umane e in attività economiche. La sua rapida diffusione globale minaccia di colpire milioni di persone già vulnerabili a causa dell'insicurezza alimentare, della malnutrizione e degli effetti dei conflitti nonché di altri disastri. 

Al fine di minimizzare l'impatto della pandemia sugli 86 milioni di persone che il WFP prevede di assistere quest'anno, si stanno adattando piani e programmi per assicurare che queste persone continuino a ricevere l'assistenza di cui hanno bisogno. 

Forte della sua lunga esperienza e delle sue vaste competenze nella risposta alle emergenze, nella logistica e negli approvvigionamenti di beni, nelle telecomunicazioni d'emergenza, nella nutrizione e in altre aree cruciali, il WFP è pronto ad aiutare in questa crisi senza precedenti.