WFP Italia e Alitalia sospendono “Give for Food” per aiutare le popolazioni vittime del sisma in Centro Italia

Pubblicato il 30 agosto 2016

"Give for Food" è la campagna WFP Italia e Alitalia a favore del programma WFP di pasti scolastici. Foto: WFP/Jacob Maentz

Per tutto il mese di settembre, i fondi raccolti con la campagna "Give for Food" verranno devoluti all'emergenza terremoto. 

WFP Italia e Alitalia sospendono “Give for Food” per aiutare le popolazioni vittime del sisma in Centro Italia.

Roma, 30 agosto 2016 – Il WFP Italia Onlus e Alitalia hanno concordato una sospensione della Campagna di raccolta fondi “Give for Food” dedicata al WFP: a partire dal 1° settembre e per tutto il mese, i fondi donati a bordo dai passeggeri della compagnia italiana saranno devoluti a favore dell’emergenza terremoto che ha colpito il Centro Italia il 24 agosto scorso.

Dal 1° ottobre, “Give for Food” sarà nuovamente attiva per il WFP e per garantire ai bambini dei Paesi più poveri del mondo accesso all’istruzione, alla salute e alla nutrizione.

Anche il WFP Italia Onlus, che opera in Italia per raccogliere fondi a sostegno dei progetti di sviluppo e delle operazioni di emergenza umanitaria del WFP nei paesi piú poveri del mondo, è vicina alle famiglie delle vittime del sisma e a tutti coloro che sono stati segnati da questa tragedia.