METRO Italia Cash and Carry: iniziata la campagna di Natale 2016 a sostegno del WFP

Pubblicato il 21 novembre 2016

Continua la proficua collaborazione tra il WFP Italia Onlus e METRO Italia che fino ad oggi ha ottenuto lo straordinario risultato di un 1 milione di pasti donati ai bambini assistiti dal World Food Programme.

Per tutto il periodo natalizio è infatti possibile aderire alla nuova campagna di Natale di METRO Italia Cash and Carry promossa nei 49 punti vendita della rete. Per ogni acquisto di specifici prodotti, METRO Italia donerà 3 pasti nutrienti che il WFP distribuirà ai bambini nelle scuole più povere del mondo.

La Responsabilità Sociale rappresenta per METRO Italia un impegno forte e concreto, che trova fondamento in due pilastri: Sostenibilità ambientale e lotta alla fame e agli sprechi alimentari. In quest’ultimo rientra la campagna di raccolta fondi lanciata in occasione del Natale 2016, che è solo una delle azioni messe in campo da METRO Italia per sostenere il programma dei pasti scolastici del WFP. Tra le molte iniziative dell’azienda, una menzione speciale va al generoso contributo dei dipendenti METRO Italia che da un anno a questa parte scelgono di destinare ore di lavoro in busta paga a sostegno delle operazioni di assistenza umanitaria del WFP.

I dipendenti METRO Italia si schierano dunque in prima linea con il WFP per alcune tra le emergenze più gravi, come l’emergenza terremoto in Nepal supportata nel 2015 e la crisi siriana sostenuta dallo scorso gennaio.

Attraverso la collaborazione con il WFP Italia Onlus a sostegno del programma dei pasti scolastici del WFP, METRO Italia contribuisce concretamente al secondo Obiettivo di Sviluppo Sostenibile “Fame Zero”, al cuore dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. METRO Italia e WFP Italia Onlus lavorano insieme a nuove iniziative di solidarietà per continuare a garantire a milioni di bambini e bambine nelle scuole più povere del mondo cibo nutriente, istruzione e salute. Un grande grandissimo grazie a tutti coloro che hanno contribuito e  contribuiranno con la loro solidarietà a dare un Natale più felice a tutto il mondo.