5 febbraio 2017 - Quarta giornata nazionale contro lo spreco alimentare - WFP Italia e Metro Italia Cash and Carry insieme contro lo spreco alimentare

Pubblicato il 02 febbraio 2017

METRO Italia Cash and Carry promuove dal 5 al 12 febbraio 2017, nei punti vendita di Cinisello Balsamo, Cesano Boscone, Baranzate e San Donato Milanese, l’iniziativa “SchiscetaReverse”, una “doggy bag” doppiamente virtuosa: contro gli sprechi alimentari e in sostegno del Programma di Alimentazione Scolastica del WFP. 

La SchiscetaReverse di Metro Italia Cash and Carry doppiamente virtuosa, per combattere lo spreco alimentare e sostenere i programmi di alimentazione scolastica del WFP. 

Il mondo produce cibo a sufficienza per sfamare l’intera popolazione mondiale - 7 miliardi di persone - tuttavia una persona su nove nel mondo soffre la fame e, in alcuni Paesi, un bambino su tre è sottopeso. Un terzo di tutto il cibo prodotto nel mondo - 1,3 miliardi di tonnellate - non viene mai consumato e per produrlo si utilizzano risorse naturali preziose di cui abbiamo bisogno per nutrire il pianeta.

Lo spreco alimentare rappresenta un’opportunità mancata per migliorare la sicurezza alimentare globale.

Per questo, in occasione della Quarta Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare che si celebra il 5 febbraio 2017, METRO Italia Cash and Carry, nell’ambito della collaborazione con WFP Italia, promuove dal 5 al 12 febbraio 2017 nei punti vendita di Cinisello Balsamo, Cesano Boscone, Baranzate e San Donato Milanese, l’iniziativa “SchiscetaReverse”, una “doggy bag” doppiamente virtuosa: contribuisce a ridurre lo spreco alimentare incentivando ristoratori e consumatori finali a portare a casa i pasti non terminati al ristorante e allo stesso tempo supporta il Programma di Alimentazione Scolastica del WFP donando pasti ad alto valore nutritivo ai bambini nei Paesi in via di sviluppo.

Solo nel 2015 il WFP ha fornito pasti scolastici ad oltre 17,5 milioni di bambini in 62 paesi.

Perchè ogni bambino, anche il più povero possa studiare e crescere sano: non sprecare il cibo e donalo a chi non ne ha!

#SchiscetaReverse #1pasto1sorriso

Dona ora.