Comunicato Stampa WFP: Il WFP trasporta via aerea rifornimenti salvavita per le persone colpite dalla siccità in Somalia

Pubblicato il 21 aprile 2017

Un bambino somalo mangia i biscotti altamente energetici del WFP. Copyright: WFP/Kabir Dhanji

Il WFP ha consegnato, oggi,  via aerea, forniture di cibo salva-vita per le persone più vulnerabili, specialmente bambini, in Somalia, paese colpito dalla siccità. 

DUBAI – L’agenzia dell’ONU, World Food Programme (WFP) ha consegnato, oggi,  via aerea, forniture di cibo salva-vita per le persone più vulnerabili, specialmente bambini, in Somalia, paese colpito dalla siccità. Si tratta soprattutto di sfollati che non hanno accesso al cibo o alle attrezzature per cucinare.

Un Boeing 747, donato dalla Fondazione UPS, è arrivato a Mogadiscio da Dubai questa mattina trasportando 47 tonnellate di biscotti altamente energetici (HEBs), sufficienti per 31.000 persone per tre giorni. L’aereo trasportava anche rifornimenti medici per conto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Il carico è stato organizzato dal Deposito di Risposta Umanitaria delle Nazioni Unite, a Dubai. 

L’intensificarsi della siccità, specialmente in alcune zone del sud e del nord-est della Somalia, ha causato una diffusa e grave insicurezza alimentare. Metà della popolazione, inclusi 330.000 bambini in stato di malnutrizione acuta, ha bisogno di assistenza urgente.

“Una risposta rapida è cruciale per sostenere le famiglie colpite dalla siccità in tutta la Somalia”, ha detto il Rappresentante e Direttore dell’ufficio del Golfo a Dubai, Abdallah Alwardat. “Questo volo è un grande esempio di come il WFP e i suoi partner lavorino assieme per raggiungere i più vulnerabili con assistenza salvavita.”

I biscotti ad alto contenuto energetico sono soprattutto usati in situazioni di emergenza perché sono ricchi di minerali e vitamine e sono pronti all’uso. Dopo i tre giorni di rifornimento con HEBs, il WFP fornirà altri tipi di assistenza alimentare salvavita.

Negli ultimi tre anni, la risposta alimentare d’emergenza del WFP e dei suoi partner è servita a sostenere le persone colpite dalla siccità con rifornimenti vitali, come speciali cibi nutritivi, programmi di alimentazione scolastica e trasferimenti di contante.