Ultime Notizie


Syria
31 luglio 2015

Il WFP scongiura sospensione dell'assistenza alimentare ai rifugiati siriani grazie al contributo USA

AMMAN – Preoccupato per la possibilità di dover sospendere l’assistenza alimentare per quasi mezzo milione di rifugiati siriani in Giordania, il Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (WFP) ha annunciato oggi che l’assistenza continuerà per il prossimo mese, sia pure a livelli ridotti, grazie al contributo significativo degli Stati Uniti.

Emergenze
30 luglio 2015

Il Programma Alimentare Mondiale avvia distribuzioni nei distretti di Aden colpiti dal conflitto

IL CAIRO – Il Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (WFP) ha avviato distribuzioni di cibo per circa 340.000 persone in otto delle aree più gravemente colpite della città portuale di Aden, nello Yemen meridionale.

24 luglio 2015

Donne

La soluzione più efficace per combattere e prevenire la fame

Syria
23 luglio 2015

Siria: piogge più regolari fanno migliorare la produzione di grano, ma la situazione della sicurezza alimentare resta difficile

ROMA - In Siria, la produzione alimentare quest'anno è aumentata, principalmente per via delle eccellenti piogge, ma rimane ben al di sotto dei suoi livelli pre-crisi, poiché il conflitto in corso continua a spingere sempre più persone verso fame e povertà, è quanto afferma il rapporto congiunto pubblicato oggi dalla FAO e dal Programma Alimentare Mondiale (WFP). 

21 luglio 2015

L'Italia insieme al WFP sostiene le persone vulnerabili in Sudan

KHARTOUM –Il Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (WFP) si è felicitato oggi per il contributo del governo italiano a sostegno dei bisogni dei sudsudanesi colpiti dal conflitto e rifugiatisi in Sudan.

21 luglio 2015

Mentre i bisogni umanitari si aggravano in Yemen, prima nave WFP con a bordo cibo attracca al porto di Aden

IL CAIRO – Oggi una nave del Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (WFP) con a bordo assistenza alimentare è arrivata ad Aden – la prima nave noleggiata dal WFP ad approdare al porto dallo scoppio del conflitto in Yemen a marzo. Il cibo fornirà alle persone assistenza di cui vi è urgente bisogno nei governatorati meridionali oggetto di contesa.

10 luglio 2015

Raggiungere Fame Zero: Misure di protezione sociale insieme a investimenti a favore dei poveri

Un nuovo rapporto ONU dimostra che 160 dollari in più all'anno per ogni persona che vive in povertà estrema potranno porre fine alla fame cronica.

07 luglio 2015

Gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio 2015

All’inizio del nuovo millennio, i leader del mondo si sono riuniti alle Nazioni Unite (ONU) per mettere a punto un programma di ampio respiro per combattere la povertà nelle sue molteplici dimensioni. Quel progetto, declinato in otto obiettivi conosciuti come Obiettivi di Sviluppo del Millennio (MDG), ha rappresentato l’impegno a sostenere e promuovere i principi della dignità umana, dell’eguaglianza e dell’equità, e a liberare il mondo dalla povertà estrema.

Syria
02 luglio 2015

Una madre siriana rifugiata in Libano perde le speranze

Con una mano stringeva il lembo di una tenda, con l’altra si proteggeva la testa. Rannicchiata accanto al divano del soggiorno, cercava riparo dalle macerie che le crollavano tutt’intorno. È così che Fatmeh ha trascorso i suoi ultimi giorni a Idlib, una città nel nordest della Siria colpita dal conflitto ancora in corso. Ora Fatmeh vive in una povera tendopoli sul Monte Libano insieme al marito e ai due figli.

02 luglio 2015

7 modi non convenzionali di combattere la fame in America Latina

In un ambiente in continua evoluzione, la creatività e l’innovazione sono cruciali per cambiare il mondo. Impegnato a eliminare la fame nel corso delle nostre vite, il Programma Alimentare Mondiale (WFP) si dedica con continuità  a innovare e a elaborare idee innovative per combattere la fame e migliorare la nutrizione nel mondo. I nostri progetti spaziano dai Festival per l’allattamento materno ai progetti di biofortificazione. Scopri 7 modi non convenzionali attraverso cui il WFP si impegna a far sì che l’America Latina superi il problema della fame.