I bambini aiutano i bambini

Lari, Provincia di Pisa - Lunedì, 10 Dicembre 2012
Oltre 2600 pasti donati ai programmi di alimentazione scolastica del WFP da parte della scuola Salvo d'Acquisto di Lari. Ecco come la costanza riesce a fare la differenza.

Sette anni di attività per un totale di 2600 pasti donati ai programmi di alimentazione scolastica: con questi numeri i bambini della scuola Salvo D’Acquisto di Lari, in provincia di Pisa, si pongono ai vertici della classifica di fedeltà al WFP in Italia.

Anno dopo anno, a partire dal 2006, tutti gli studenti, insieme con le loro maestre, hanno organizzato due appuntamenti fissi con l’obiettivo di sensibilizzare sul problema della fame nel mondo e, contemporaneamente, di raccogliere fondi in favore dei bambini meno fortunati di loro.

Primo appuntamento dell’anno scolastico, l’«Esposizione della Solidarietà», nel mese di dicembre, coinvolge i bambini nel confezionamento di oggetti che poi vengono venduti in coincidenza con il Natale, insieme ai giochi che non usano più. Il ricavato della vendita viene devoluto regolarmente al WFP.
Il secondo evento si tiene a conclusione dell’anno scolastico, nel mese di giugno, e si ispira a “Walk the World”, l’evento lanciato nel 2003 dal WFP. La “Marcia contro la Fame” prende il via dalla scuola, attraversa il paese e arriva fino al mercato locale dove è allestito un gazebo informativo.

La costanza di questa scuola rappresenta un’importante testimonianza di come anche piccoli gesti di solidarietà, se compiuti regolarmente, possano fare la differenza.