Prevenire la fame


Il WFP concentra le proprie operazioni di post-emergenza e di sviluppo su progetti che mirino ad evitare che la fame si ripeta in futuro, rompendo il circolo vizioso che la causa.

I progetti innovativi del WFP permettono a chi è povero e debole di non doversi più preoccupare di dove trovare il prossimo pasto e quindi di costruire un futuro sostenibile per se stessi, per le proprie famiglie e per le comunità in cui vivono.

In basso, una panoramica sui modi in cui il WFP lavora per prevenire la fame.


Alimentazione scolastica

I progetti di alimentazione scolastica non solo sono direttamente rivolti a combattere la fame, ma incoraggiano anche le famiglie a mandare i propri figli a scuola, aiutandoli così a costruirsi un futuro migliore. I bambini si concentrano meglio a stomaco pieno e una valida istruzione darà loro migliori possibilità di condurre una vita senza il problema della fame.

Cibo in cambio di beni

I progetti del WFP di 'Cibo in cambio di beni' prevedono un rimborso in cibo per quanti gettano le basi di un futuro migliore. Se gli agricoltori poveri non devono più preoccuparsi di dove trovare il loro prossimo pasto, hanno più tempo ed energie per, ad esempio, costruire sistemi di irrigazione che aumentino la loro produzione. Allo stesso modo, i progetti di 'Cibo in cambio di formazione' permettono a chi è povero di imparare un mestiere che possa sostenerli economicamente in futuro.

HIV/AIDS

Le razioni del WFP servono a mitigare gli effetti dell'HIV e dell'AIDS. L'agenzia distribuisce razioni alimentari a quanti vivono con l'HIV/AIDS così che possano continuare a sostenere le proprie famiglie e abbiano il tempo di passare le proprie conoscenze ad un numero sempre più alto di orfani a causa dell'AIDS - cioè la generazione futura che dovrà provvedere al sostentamento alimentare, nei paesi in via di sviluppo.

Acquisti per il progesso (P4P)

Il WFP acquista grandi quantità di cibo nei paesi in via di sviluppo. Il programma P4P usa questo potere d'acquisto per aiutare gli agricoltori poveri a connettersi a mercati affidabili con prezzi competitivi per i loro prodotti. Con la sicurezza di un mercato dove vendere, gli agricoltori sono incoraggiati ad aumentare la produzione e ad innovare gli strumenti a disposizione. La conseguenza è una maggiore sicurezza alimentare per tutti.

Contante e Voucher

Il nuovo progetto del WFP di trasferimento di contante e utilizzo dei voucher è particolarmente valido quando il cibo è disponibile ma le persone non hanno le risorse per acquistarlo, cioè quando il problema è l'accesso al cibo e non la sua disponibilità. I trasferimenti di contante forniscono denaro ai beneficiari mentre i voucher possono essere usati in specifici negozi per acquistare cibo in una data quantità o per un determinato valore. 

Le donne

Il WFP crede da sempre che le donne rappresentino la prima e più rapida soluzione alla riduzione della fame e della povertà. Sia nei suoi programmi d'emergenza come in quelli per lo sviluppo, il WFP si impegna in modo speciale ad aiutare le donne a conquistare un accesso paritario alle necessità di base della vita.