Il WFP e l'Europa


Nel 2005 si stabilisce la “partnership strategica” tra WFP e Unione Europea, un’asse fondamentale per incanalare crescenti energie e risorse nella lotta contro la fame nel mondo e per intervenire nei teatri di crisi umanitaria. Storie e notizie di una collaborazione che ha portato l’Europa ad essere il secondo grande donatore del WFP nel 2011.  Con un’occhio particolare all’empowerment delle donne.  

I progetti WFP/UE-ECHO
 
La partnership WFP e UE-ECHO ha permesso la realizzazione del Progetto fotografico 
FamilyMeal assieme al fotografo Chris Terry. Viaggiando in 5 paesi in 3 diversi continenti, Chris Terry ha chiesto alle famiglie assistite da WFP e UE-ECHO cosa significhi per loro un 'Pasto in famiglia'.
 

 

 

 

 AL LAVORO CON ECHO 
Sostegno ai programmi nutrizionali, ai progetti di “contante in cambio di lavoro “ del WFP: ecco alcuni dei settori strategici in cui si articola l’intervento di ECHO, il Dipartimento per l’Aiuto Umanitario e la Protezione Civile (ECHO). Tra gli obiettivi strategici di ECHO: fornire assistenza nelle emergenze alle vittime di disastri naturali o di conflitti armati al di fuori dell’Unione Europea.

 

 

 

STORIE E IMMAGINI DI UNA SFIDA EUROPEA
Dall’Africa all’Asia sono molte le zone del mondo dove l’intervento umanitario di ECHO e più in generale dell’Europa insieme al WFP, si avverte. Un viaggio “europeo” che inizia dal Corno d’Africa in compagnia delle donne etiope e delle rifugiate somale.